MENU

SERVI del Cuore Immacolato di Maria

Servi del Cuore Immacolato di Maria

La Famiglia Religiosa denominata "Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria" è stata fondata il 13 Maggio 1991 ed eretta come Istituto di diritto diocesano il 19 Giugno 1993, dall’allora Rev.mo Abate e Vescovo di Subiaco Mons. Stanislao Andreotti. Oggi la sede principale è a Roma, in via di Villa Troili 56.

Il suo carisma si esprime attraverso la particolare offerta della propria consacrazione a Dio attraverso il Cuore Immacolato di Maria. Come la Santa Vergine si è offerta totalmente al servizio della persona e dell’opera del Figlio suo e nell’Annunciazione proclama "Eccomi, sono la Serva del Signore" (Lc 1, 38), così i Servi del Cuore Immacolato di Maria consacrano la propria vita a Dio scegliendo Maria come propria padrona, maestra e guida al fine di operare per la salvezza dell’uomo in Cristo.

Lo Spirito Santo rende i Servi del Cuore Immacolato di Maria attenti ai segni dei tempi e fa loro riconoscere nel Messaggio di Fatima un aiuto proveniente dal Cielo in grado di curare i mali che insidiano l’umanità.

Pertanto essi si impegnano a realizzare la Volontà di Dio annunciata dalla stessa Vergine ai tre pastorelli a Fatima il 13 giugno 1917: “Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato”. Il carattere mariano di questa famiglia religiosa è espresso nello stemma che rappresenta il Cuore Immacolato di Maria e nel motto Per mezzo del mio Cuore Immacolato portate Cristo al mondo.

Contemplando Maria che compie la volontà di Dio, i Servi del Cuore Immacolato di Maria vogliono imitarla accogliendo Cristo, vivendolo nella propria santificazione e cooperando con il loro impegno apostolico a generarlo negli uomini.

I Servi del Cuore Immacolato di Maria promuovono nel popolo di Dio:

  • un rinnovato spirito di preghiera, privilegiando la recita del S. Rosario, per condurre ad una autentica conversione di vita;
  • la vita sacramentale e in special modo la frequenza ai sacramenti dell’Eucaristia e della Riconciliazione, favorendo l’adorazione eucaristica;
  • la vera devozione alla Madonna e la consacrazione al Cuore Immacolato, al fine di cooperare al suo trionfo;
  • la fedeltà al Papa e al Magistero della Chiesa;
  • la diffusione e la difesa delle verità di fede. A questo fine combattono, con ogni mezzo, gli errori del tempo.

Per realizzare queste finalità, l’istituto religioso si impegna in questi ambiti di apostolato:

Missioni al popolo

A favore di una nuova evangelizzazione e di un rinnovamento periodico e vigoroso della vita cristiana, i Servi del Cuore Immacolato di Maria si impegnano a dare missioni al popolo; privilegiano in esse l’aspetto mariano, presentando agli uomini la funzione materna di Maria, Serva del Signore, Mediatrice tra Dio e l’umanità, affidando a Lei il loro mandato missionario.

Esercizi spirituali

Offrono la loro esperienza spirituale al clero diocesano, ai consacrati e ai laici, attraverso esercizi, ritiri spirituali e incontri di preghiera.

Culto eucaristico

Promuovono l’adorazione eucaristica affinché nel cuore dei cristiani ritorni l’amore e il dovuto rispetto a questo Sacramento.

Il santo rosario

Nello spirito del Messaggio di Fatima, i Servi del Cuore Immacolato di Maria promuovono nel popolo di Dio la recita del Santo Rosario, spiegando il valore di questa preghiera voluta dal Cielo, raccomandata dai Pontefici e oggi tanto abbandonata, educando, attraverso di essa, il popolo di Dio alla meditazione, secondo il desiderio espresso dalla Madonna a Fatima.

Gli strumenti della comunicazione sociale

I Servi del Cuore Immacolato di Maria utilizzano tali strumenti per aiutare il popolo di Dio a vivere la propria fede cristiana, per vincere l’ignoranza religiosa e combattere gli errori del tempo. Per diffondere l’annuncio del Vangelo e divulgare il Messaggio di Fatima, si impegnano alla diffusione della buona stampa. Le loro attività apostoliche sono sempre accompagnate dalla distribuzione di opuscoli, libri e periodici adatti alle diverse categorie di fedeli.

La promozione cristiana della gioventù

L’Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria favorisce la promozione cristiana della gioventù attraverso:

  • missioni vocazionali, per far riscoprire a ciascuno la propria particolare chiamata da parte di Dio (alla vita consacrata, sacerdotale diocesana, matrimoniale, ecc.);
  • esercizi, ritiri, incontri e conferenze adatte alle esigenze della loro età;
  • la cura pastorale negli oratori giovanili;
  • gli strumenti della comunicazione sociale per favorire la loro formazione cristiana.

Offre ai giovani un ambiente familiare, con la possibilità di incontri culturali, di preghiera, caritativi e ricreativi, per educarli a maturare nella loro fede e al retto uso del tempo libero.

Evangelizzare attraverso la carità

Al seguito di Cristo povero, i Servi del Cuore Immacolato di Maria si sentono solidali con i più poveri e li servono con l’amore e l’attenzione di Cristo. Fanno proprie le loro ansie e preoccupazioni, offrendo quanto necessario per la loro promozione umana e spirituale, condividendo con loro anche il necessario, quando la situazione lo richiedesse.
Nell’esercizio della carità tengono sempre presente che la loro azione è apostolica ed è rivolta alla salvezza delle anime.

Cooperazione alla missione apostolica del Santo Padre

Confortati dalla materna preoccupazione verso la persona e l’opera del Santo Padre, espressa dalla Vergine Maria a Fatima, i Servi del Cuore Immacolato di Maria sentono di dare una speciale disponibilità a servizi apostolici richiesti dal Santo Padre, in risposta ad esigenze particolari della sua persona e della Chiesa.

Aiuto al clero e servizio alla chiesa locale

I Servi del Cuore Immacolato di Maria aiutano i sacerdoti e i religiosi nella loro formazione permanente e nel loro ministero attraverso confessioni, predicazioni di tridui, novene, esercizi e ritiri spirituali.
Si rendono anche disponibili per la formazione degli aspiranti alla vita sacerdotale e consacrata. Inoltre essi esercitano il servizio alla Chiesa locale in armonia con i piani pastorali diocesani.

Ogni Servo del Cuore Immacolato di Maria è legato al Movimento della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria dall’unico Carisma, che condivide, secondo gli Statuti, con le altre componenti della Famiglia stessa.

in Evidenza

GIUNGERE AL MOMENTO GIUSTO NEI LUOGHI IN CUI SI ERA ATTESI
IL PELLEGRINAGGIO: APPROFONDIMENTO, PRESA DI COSCIENZA, OPPORTUNITÀ, PROPOSITO DI MIGLIORARSI

4 PROSTITUTE PER LA SALVEZZA DEGLI UOMINI
Ecco viene il Signore Iddio, stirpe regale, uomo tra uomini, e lo vedrete ed esulterà il cuor vostro.

P. TULLIO CELEBRA LA PRIMA MESSA A BIRGI
P. Tullio Trapani, giovane palermitano di 27 anni, ha deciso di dedicare la sua vita alla Chiesa nella FCIM.

DARE SENSO AL CUORE
L’educazione affettiva e sessuale degli adolescenti: una guida per i genitori

CALENDARIO EVENTI

Area donazioni

L'Opera Nostra Signora di Fatima nata per la generosità di chi ha donato tutto per la maggior Gloria di Dio, si sostiene con il contributo libero di quanti devolvono a suo favore offerte.Chi volesse contribuire può farlo in vari modi:

Aiuta l'opera |

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Pillole di SpiritualiTà

Quando discuti o parli, nulla ha sapore per me, se non vi avrò sentito risuonare il nome di Gesù. (San Bernardo)