MENU

Spazio giovani - Opera Santuario Nostra Signora di Fatima - Birgi

Spazio giovani

Per definizione la parola "gioventù" significa essere pieni di ottimismo, di energia e di buona volontà. Compito di ogni educatore cristiano è quello di lasciare che Cristo trasformi il naturale ottimismo in speranza cristiana, l'energia in virtù morale, la buona volontà in amore genuino che si sa sacrificare! Questo è il cammino del giovane cristiano, affinché la giovinezza si trasformi in un dono a Gesù e al mondo.

L'Opera Nostra Signora di Fatima offre numerose iniziative e percorsi di formazione dedicati ai più giovani. L'Oratorio invernale ed estivo, per bambini e adolescenti. Cammini formativi, workshop, attività caritative, artistiche e ricreative, realizzazione di musical e recital, tornei sportivi, campi scuola, vacanze estive, escursioni, trekking e gite per adolescenti e per giovani maggiorenni.

Il mio augurio

Ai gruppi PREADOLESCENTI, ADOLESCENTI e GIOVANI dell’Opera di Birgi, ai ragazzi e bambini dell’ORATORIO, ai “REDUCI” che studiano o lavorano fuori. A tutti i giovani che la Provvidenza mi mette davanti ogni giorno.
Fine Articoli
No more pages to load

CALENDARIO EVENTI

NEWSLETTER

La newsletter è uno strumento per rimanere sempre in contatto con noi e per essere sempre aggiornati sulle principali attività della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Iscrivendoti riceverai gratuitamente notizie brevi, links ad articoli.

Area donazioni

L'Opera Nostra Signora di Fatima nata per la generosità di chi ha donato tutto per la maggior Gloria di Dio, si sostiene con il contributo libero di quanti devolvono a suo favore offerte.Chi volesse contribuire può farlo in vari modi:

Aiuta l'opera |

La Rivista ufficiale della
Famiglia del Cuore Immacolato di Maria

ABBONATI ALLA RIVISTA |

DONA ORA

Con una piccola donazione puoi riaccendere la speranza di uomini, donne e bambini in Brasile e, anche in Italia...

Dona alla fondazione

Pillole di SpiritualiTà

Quando discuti o parli, nulla ha sapore per me, se non vi avrò sentito risuonare il nome di Gesù. (San Bernardo)